Soldati, marinai, piloti, hostess ed infermiere sono stati reclutati alla battagliera festa della Palazzina G a Venezia.

Per una notte le calli veneziane sono state assaltate da imponenti forze armate provenienti da tutto il mondo per serrare le fila nella lussuosa Palazzina G, che si è trasformata in un imponente campo da battaglia. Allestimenti, animazione e tutti gli ospiti erano ispirati agli equipaggiamenti “mimetici” degli eserciti e dei corpi speciali di ogni dove e di ogni epoca. Una serata all’insegna del carnevale veneziano dove moltissimi giovani si sono trovati per dare sfogo alla fantasia giocando con uniformi, divise, anfibi e caschi.