Sabato 24 ottobre una degustazione bendata, emozionale e sensoriale dei vini della cantina Dall’O’ in Trentino sulle note del pianoforte a coda della pianista più seguita in Italia, Giulia Vazzoler e pranzo a base di pesce di lago in cantina.

Sabato 24 ottobre un light lunch con degustazione dei vini prodotti da Dall’O’ Wine: Pinot Nero 17/18, Chardonnay 17/18, Metodo Classico.
La degustazione sarà squisitamente musicale, accompagnata dalle note del
pianoforte a coda di Giulia Vazzoler, la pianista più seguita in Italia
Con l’occasione verranno presentate anche le opere di due artisti dell’Atelier del Vino: Carla Mura, artista internazionale recensita da artitribune pochi giorni fa ed attualmente esposta in Galleria Vittorio Emanuele a Milano e il Gruppo Henjam direttamente dall’Accademia di Belle arti di Venezia.

Giulia Vazzoler


La degustazione del tutto originale vedrà le sedute degli ospiti attorno al
pianoforte a coda bianco della pianista, nel rispetto del DPCM attualmente in vigore.
Gli ospiti sarà l’occasione di degustare il vino da bendati e lasciarsi trasportare dalle note di Giulia Vazzoler che interpreterà i vini grazie alla propria musica classica.
L’idea è di creare un’esperienza sensoriale in grado di elevare le
percezioni, accompagnando gli ospiti in un sentiero di scoperta nuovo.
Un nuovo modo di concepire la degustazione.

Celeste, Carla Mura

IL MENU’ DEL PRANZO
– Filetto di Trota iride con fingerli al limone e crema di fagioli cannellini;
– Lasagnetta con verdure e pesce di lago persico;
– Salmerino in transetti con confettura confit, broccolino verde, pomodorini
caramellati e olive taggiasche;
– Baccalà mantecato su crostini di pane;
– Trancio di salmone con zucca cruda marinata e semi tostati di zucca e pistacchi;
– Bicchierino di panna cotta con marmellata di lampone;
– Mousse di ricotta fresca di malga e mirtilli al Pinot e cannella;
– Formaggi di malga e marmellate.

VINI IN DEGUSTAZIONE

  • “In primis” Chardonnay
  • Dall’Ò Pinot Nero
  • Metodo classico – sarà un’anteprima.

CONTATTI:

Dall’ò Wine – Atelier del Vino
Via della Cros del Gombet, Stravino
Cavedine Trentino Alto Adige

Tel. +39 3407247696   |   info@dariodallo.com

A proposito dell'autore

Simona Pahontu
Caporedattrice

Una laurea in lettere con la predilezione per l'organizzazione di eventi. Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici. Una passionaria. Di tacchi a spillo e vestiti. Di viaggi e letteratura. Di enogastronomia e scrittura. Di cucina e vino. Della carne che cuoce sulla brace e del rito magico delle tagliatelle fatte in casa. Delle mille storie che ti racconta un vino e dei ricordi che ci puoi nascondere dentro. Dei filari di viti immersi nella luce calda dell’imbrunire, con tutta la loro poesia. Della vita. Ha dei gusti semplici, si accontenta sempre del meglio. Lo diceva anche Oscar Wilde. Un'Amélie Poulain di provincia che sogna le grandi metropoli e coltiva un amore profondo per Milano. Si commuove di fronte al suono di un pianoforte, alle mille sfumature rosa dei tramonti, ai quadri impressionisti e ai vestiti di Giambattista Valli

Post correlati