Alla giovane promettente ballerina Giada Gallio vincitrice di numerosi premi internazionali è stata data una borsa di studio da parte della Fondazione Teatro La Fenice e della Fondazione Amici della Fenice che le consentirà il lavoro di perfezionamento frequentando uno stage estivo internazionale.

La consegna è avvenuta presso le Sale Apollinee della Fenice, alla presenza del Sovrintendente Cristiano Chiarot e di Barbara di Valmarana, prima dell’inizio di “Mirandolina” ultimo titolo in cartellone prima delle vacanze. Giada Gallio, vive a Pozzoleone in provincia di Vicenza, ha undici anni e possiede un talento innato per la danza, come testimonia la sua insegnante Lisa Stragapede che la segue da anni, infatti si è già aggiudicata premi importanti come il “Tripudium Ballet Milano” e il “Talent Next Generation Vittoria”, è risultata prima ai concorsi “Cupido”, “Dancing Aics” e “Piccoli danzatori crescono”, seconda al Concorso Internazionale Expression. Lo scorso marzo ha vinto il prestigioso premio “Maria Antonietta Berlusconi” per la categoria solisti primavera. La studentessa ha appena concluso una stage alla Staatsoper di Vienna, ha superato la selezione per uno stage estivo all’Opera di Parigi oltre alle audizioni per le borse di studio ai corsi della Princess Grace di Montecarlo, dell’Hungarian Ballet Academy di Budapest, dell’Accademia di Basilea e del Ballet Akademie di Monaco di Baviera.