La proclamazione del vincitore della borsa di studio si svolgerà sabato 7 dicembre alle 16.00 durante Cortina Fashion Week. Marco Rinaldo, premia la miglior composizione musicale ispirata alla moda

Rehegoo Music Group, casa discografica fondata nel 2014 da Marco Rinaldo padovano ora residente a Londra, premia la musica di un giovane studente del Conservatorio Cesare Pollini di Padova. Dedicata al connubio tra «Musica e Moda», la borsa di studio premierà un giovane studente del Conservatorio di Padova che ha proposto la migliore opera musicale ispirata alla moda.  La proclamazione del vincitore si svolgerà sabato 7 dicembre alle 16.00 alla Conchiglia di Corso Italia, durante Cortina Fashion Weekend, l’evento organizzato dall’Associazione no profit Cortina for Us”, che apre ufficialmente la stagione invernale e si svolge al centro della cittadina ampezzana, con un programma ricco di appuntamenti, incontri, inaugurazioni, presentazioni, performance ad alta quota.

 «Il sostegno da parte di realtà come Rehegoo Music Group al mondo dell’alta formazione artistica e musicale – afferma il Direttore del Conservatorio Cesare Pollini di Padova, il Professor Leopoldo Armellini – è importante e determinante, soprattutto perché gli studenti si possono sentire parte di un mondo e di un movimento globale percepito fino ad oggi come “alieno” se non ostile alla cosiddetta accademia. Proprio per questo per le Accademie e i Conservatori, la collaborazione da parte di aziende private che credono nei giovani, nel loro futuro e in quello della musica è fondamentale: i giovani oggi hanno molte meno opportunità rispetto anche solo 20 fa e l’ingresso di aziende come Rehegoo possono ripristinare quel “senso di possibilità” che le giovani generazioni percepivano fino agli ultimi 10 anni del secolo scorso».

«Il nostro grande amore per la musica ci motiva continuamente nel cercare di rendere il mondo un  posto migliore per quanti vogliono ascoltare buona musica – spiega il fondatore di Rehegoo Music Group, Marco Rinaldo -, ma anche per tutti gli artisti che vogliono far sentire la loro voce e il loro sound».

Rehegoo Music Group firma la regia musicale della nuova edizione targata 2019 di Cortina Fashion Week

Rehegoo Music Group firma la regia musicale della nuova edizione targata 2019 di Cortina Fashion Week, l’evento dedicato alla moda, al glamour e al fashion. Da venerdì 6 domenica 8 dicembre, Corso Italia sarà sonorizzato da Rehegoo Music Group con selezioni musicali scelte appositamente da una sound designer londinese della società e che, per ogni momento della giornata dal mattino fino alla sera, animeranno Corso Italia.

Rehegoo Music Group è stata fondata nel 2014 dall’imprenditore Marco Rinaldo, che ha sempre avuto una grande passione per la composizione e la produzione di musica. L’attività è iniziata come una piccola casa discografica che stava pubblicando album di musicisti e cantanti di talento. L’obiettivo principale di Rehegoo Music Group è di consentire a tutti gli artisti di essere ascoltati; ha anche all’attivo una piattaforma streaming che può essere personalizzata in base al business, potendo attingere ad un catalogo musicale di tutto rispetto, con brani inediti e centinaia di playlist e generi.

A proposito dell'autore

Simona Pahontu
Caporedattrice

Una laurea in lettere con la predilezione per l'organizzazione di eventi. Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici. Una passionaria. Di tacchi a spillo e vestiti. Di viaggi e letteratura. Di enogastronomia e scrittura. Di cucina e vino. Della carne che cuoce sulla brace e del rito magico delle tagliatelle fatte in casa. Delle mille storie che ti racconta un vino e dei ricordi che ci puoi nascondere dentro. Dei filari di viti immersi nella luce calda dell’imbrunire, con tutta la loro poesia. Della vita. Ha dei gusti semplici, si accontenta sempre del meglio. Lo diceva anche Oscar Wilde. Un'Amélie Poulain di provincia che sogna le grandi metropoli e coltiva un amore profondo per Milano. Si commuove di fronte al suono di un pianoforte, alle mille sfumature rosa dei tramonti, ai quadri impressionisti e ai vestiti di Giambattista Valli

Post correlati