Site icon GothaNews.com

Il Noleggio su misura per tutti è ora realtà e si prende carico delle immatricolazioni Nazionali

Dopo otto anni di continua crescita, il noleggio ora punta su servizi di medio e breve termine per micro imprese e privati. Nel 2018 è stato record: 8 miliardi di euro.

Oggigiorno l’acquisto di un’auto è diventato più un rompicapo che un piacere date le molte leggi ed i vari problemi che continuano ad intercorrere nella passione di milioni di italiani. Come detto, l’acquisto in se è ormai andato in disuso, sostituito dai più comuni e modulari leasing, ma negli ultimi 8 anni una delle formule più scelte è il noleggio dato che libera il guidatore da tutti i problemi che porta l’acquista di un auto e lascia solo il piacere di guidarla giorno dopo giorno. Secondo le previsioni di Aniasa, l’associazione di Confindustria che rappresenta il settore dei servizi di mobilità, “di certo tante aziende quest’anno tenderanno a rinnovare i contratti di noleggio già in essere, posticipando il ricambio di flotte a quando la situazione economica sarà meno incerta -spiega Pietro Teofilatto, direttore sezione noleggio lungo termine di Aniasa-. Non rallenterà invece l’incremento del numero di privati che opteranno per il noleggio dell’auto, sfruttando le tante offerte che le case automobilistiche propongono e pubblicizzano a suon di spot. A fine anno questi contratti potrebbero così superare le 40 mila unità contro le 30 mila dell’anno scorso”. Anche gli operatori del noleggio a breve termine sono ottimisti e si sta preparando per i ponti di Aprile e Maggio dati i molti turisti attesi e che saranno ancora in aumento nel 2019. Come avrete capito, esistono diversi tipi di noleggio; un noleggio a breve/medio termine è caratterizzato da una durata giornaliera -o fino a 6 mesi- per il primo e di 6 o 24 mesi per il secondo, dove troveremo la facilità di avere contratti modulari sia dal punto di vista temporale che di pacchetti assicurativi, adatti alle singole necessità. E’ una tipologia mirata a soddisfare esigenze di utilizzo brevi che possono anche durare poche ore. La facilità contrattuale paga però uno scotto: il fatto che le macchine siano le disponibili in concessionario e non siano configurabili a piacere del guidatore.

Nel caso di un noleggio a lungo termine, invece, abbiamo la possibilità di scegliere un veicolo nuovo, secondo i nostri gusti e le nostre necessità con pacchetti a scelta sempre disponibili al guidatore per una durata che varia da 24 a 60 mesi. Il noleggio, in breve, solleva il cliente da tutta la gestione legata all’auto: l’acquisto, l’immatricolazione, la messa su strada, la tassa di proprietà, l’assicurazione. In altre parole, quello che si paga è anche il tempo che si perde per fare tutte le pratiche in autonomia. Inoltre, col noleggio a lungo termine evitiamo i rischi connessi ai guasti improvvisi: cambi delle valvole, rotture del motore e altri problemi simili possono essere un salasso se l’auto è di proprietà. Teofilatto prosegue dicendo che ci sarà “rinnovo ed ampliamento delle flotte per le aziende, nuova clientela nell’area delle microimprese, dei professionisti e dei privati. Sono questi i punti forti della strategia delle società del noleggio. Reduce dell’ottavo anno di crescita consecutiva, il segmento conta oggi su un’offerta ancora più flessibile con servizi anche di medio e breve termine. I concessionari stanno comprendendo la valenza del noleggio in tutte le sue forme, anche come strumento di sostegno nella fidelizzazione della clientela. Nel 2018 questo canale ha infatti immatricolato quasi 30 mila veicolo ad uso locazione.” Con queste premesse molti concessionari vogliono cavalcare l’onda ed una delle nuove proposte nate sul nostro territorio è quella di Trivellato Rent che, grazie a dei pacchetti fatti su misura per la sua clientela, con una ritmo di cambio della flotta molto veloce e con allestimenti e motorizzazioni allineate alle più svariate esigenze, può fornire la macchina giusta, per il periodo giusto e con le sicurezze necessarie per far felice ogni guidatore, sia che voglia noleggiare una sportiva per un giorno, sia che voglia noleggiare la macchina familiare senza doversi prendere carico delle mille attività burocratiche. Il mercato dell’auto non è nel suo momento più roseo, ma grazie ad iniziative come questa, sicuramente ci saranno dei benefici sia a livello territoriale che nazionale.

Exit mobile version