Site icon GothaNews.com

Pam Panorama nell’ospedale di Padova con oltre 250 regali di Pasqua per i più piccoli

L’iniziativa solidale voluta dalla storica insegna della distribuzione italiana ha fatto tappa alla Clinica di Oncoematologia Pediatrica – in collaborazione con Fondazione Città della Speranza – e al Dipartimento Salute della Donna e del Bambino – in collaborazione con Fondazione Salus Pueri

Giornata densa di emozioni e partecipazione quella vissuta all’Azienda Ospedaliera di Padova. Si avvicina la Pasqua e Pam Panorama, come da tradizione, ha voluto farne vivere l’atmosfera a bambini e a ragazzi donando loro 250 regali e due uova di cioccolato giganti da 10 kg ciascuna con la speranza di alleviarne la sofferenza e fargli tornare il sorriso.

Una mattina trascorsa interamente al Dipartimento Salute della Donna e del Bambino: dapprima alla Clinica di Oncoematologia Pediatrica – in collaborazione con Fondazione Città della Speranza ,dove sono stati consegnati 100 doni e il primo uovo di Pasqua gigante. Successivamente in Clinica Pediatrica – in collaborazione con Fondazione Salus Pueri – dove, oltre all’uovo di cioccolata da 10kg, i doni distribuiti sono stati 150. Ad accogliere la delegazione di Pam Panorama c’era, tra gli altri, il prof. Giorgio Perilongo, direttore del Dipartimento Salute della Donna e del Bambino e vicepresidente di Fondazione Salus Pueri. “Queste iniziative sono importanti” – ha sottolineato Perilongo, –“perché momenti di gioco e di attività ricreative contribuiscono a promuovere la salute ed il benessere del bambino anche durante un periodo di malattia e di ricovero e si integrano con la cura e l’assistenza. Inoltre, poter contare da sempre in queste occasioni sulla disponibilità e la collaborazione di Amici speciali come ormai consideriamo Pam Panorama ci rende particolarmente fieri”.

«Siamo orgogliosi di aver donato un momento di felicità ai piccoli ricoverati nell’ospedale di Padova» – dichiara Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement di Pam Panorama -. «In questa città abbiamo aperto il nostro primo negozio oltre sessant’anni fa e c’era davvero molta attesa per l’arrivo di questo giorno. Sapere di aver regalato un sorriso a questi giovani ci scalda ancora di più il cuore».

Quanto accaduto a Padova rientra in un progetto voluto da Pam Panorama che si estende a livello nazionale con la consegna di più di 1.250 doni pasquali in diversi ospedali italiani. Oltre alle due strutture sanitarie padovane, l’iniziativa solidale ha coinvolto o coinvolgerà nei prossimi giorni: l’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla di Parma, l’Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, l’Ospedale dell’Angelo di Mestre e l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese Le Scotte di Siena.

Exit mobile version