3 Artiste internazionali, 2 Scienziate ambientali e  CORILA fanno rivivere nella Serenissima voci e ricordi del lockdown

 Gaby Wagner, Sophie Fauchier e Val Masferrer-Oliveira con un vibrante percorso di opere fotografiche, rappresentano il contributo artistico a Re-Emerging, osservatorio che esplora il post pandemia a Venezia e in Laguna 

Re-Emerging è un progetto multidisciplinare “che mira a esplorare le connessioni tra l’isolamento delle persone vissuto durante il lockdown e l’osservazione della Natura, che appariva cambiata dopo il brusco calo della pressione antropica, cercando in tal modo di evidenziare gli aspetti di adattamento e resilienza emersi da circostanze straordinarie” sottolinea Giovanna Poggi Marchesi, ideatrice del Progetto stesso.

Grazie a CORILA, nella figura di Caterina Dabalà, la mostra diventa anche l’occasione per creare un archivio digitale unico che raccoglie le immagini veneziane e le condivide con il resto del mondo mettendole gratuitamente a disposizione nel web.

Le due scienziate ambientali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Alice Stocco e Silvia Rova durante il lockdown hanno diffuso un questionario per raccogliere i sentimenti negativi e positivi che le persone stavano sperimentando, invitandoli a riflettere sul rapporto con la Natura sia a livello individuale che collettivo. La loro analisi si affianca allo sguardo delle tre fotografe, dando evidenza e parola ai vissuti e proponendo insieme a loro una descrizione del lockdown più completa. 

photo credits: Gaby Wagner