Il TEDDY BLAUER, l’orsetto mascotte del brand, è in vendita sull’e-shop. Il ricavato delle vendite dell’orsetto sarà devoluto a favore delle Protezione Civile

Anche Blauer lancia un’iniziativa solidale nella lotta contro il covid-19. Sull’eshop di  Blauer Usa, è in vendita Teddy Blauer, un simpatico orsetto vestito da poliziotto americano, mascotte del marchio USA, ma anche ambassador di un’importante iniziativa promossa dal brand e dal Gruppo Vicentino FGF Industry capitanato da Enzo Fusco.

Il ricavato delle vendite del peluche sarà infatti devoluto alla lotta contro il covid-19 e nello specifico a favore delle attività del Dipartimento della Protezione Civile.

Teddy Blauer non è quindi un orsacchiotto qualunque, ma è stato immaginato come un coraggioso “police bear” sempre in prima linea per aiutare le persone in difficoltà, con il suo giubbotto in stoffa blu e il grande patch!

Teddy l’orsetto è in vendita sull’e-commerce di Blauer  al prezzo di 23 euro.

Il simpatico orsetto non sarà da solo a promuovere questa iniziativa: sarà infatti affiancato dal poliziotto, pilota , collaudatore della Moto GP e campione italiano di Super Bike   Michele Pirro che supporterà l’orsetto nella sua “nobile missione”.

Michele  attraverso i suoi profili social e quelli del brand racconterà il progetto  ai suoi follower  e a quelli di Blauer, aggiornandoli con delle dirette e dei video su come stanno andando le vendite di Teddy Blauer.

Ma non solo, molti sono gli special friends del brand che hanno aderito a questa iniziativa e supporteranno nei loro social la mission dell’orsetto Teddy Blauer!

Teddy l’orsetto è in vendita sull’e-commerce di Blauer  al prezzo di 23 euro.

FGF Industry si impegna con Teddy Blauer e con lo speciale supporto di Michele Pirro e di moltissimi altri amici per portare un aiuto concreto a chi soffre in questo drammatico periodo, perché solo uniti ce la faremo!

 www.blauerusa.com

www.mpirro.it

A proposito dell'autore

Simona Pahontu
Caporedattrice

Una laurea in lettere con la predilezione per l'organizzazione di eventi. Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici. Una passionaria. Di tacchi a spillo e vestiti. Di viaggi e letteratura. Di enogastronomia e scrittura. Di cucina e vino. Della carne che cuoce sulla brace e del rito magico delle tagliatelle fatte in casa. Delle mille storie che ti racconta un vino e dei ricordi che ci puoi nascondere dentro. Dei filari di viti immersi nella luce calda dell’imbrunire, con tutta la loro poesia. Della vita. Ha dei gusti semplici, si accontenta sempre del meglio. Lo diceva anche Oscar Wilde. Un'Amélie Poulain di provincia che sogna le grandi metropoli e coltiva un amore profondo per Milano. Si commuove di fronte al suono di un pianoforte, alle mille sfumature rosa dei tramonti, ai quadri impressionisti e ai vestiti di Giambattista Valli

Post correlati