Un evento d’eccezione e una bella iniziativa charity negli spazi scenografici di Palazzo Contarini Polignac

Vanity Fair è stato partner d’eccezione del grande evento che Grey Goose ha realizzato a Palazzo Contarini Polignac, uno dei più antichi della città. Per l’occasione è stata ricreata l’atmosfera glam e raffinata della Riviera Francese con una “Boulangerie Bleue” in cui un maestro boulanger di Grey Goose ha fatto vivere a un selezionato pubblico una Bread Experience, un’esperienza dedicata a due degli ingredienti fondamentali di questa vodka raffinata e glamour, il puro grano della Piccardia e l’acqua purissima di Gensac-La-Pallue.
Il party è stato animato da un DJ d’eccezione, Dimitri from Paris, produttore di house disco lounge. Ma, tra divertimenti, incontri e brindisi, una finalità anche benefica: attori e attrici del Festival del Cinema, sono stati ritratti in una serie di scatti pronti ad essere venduti ora per beneficenza sul sito www.charitystars.com a sostegno di MediCinema Italia Onlus.[easymedia-gallery med=”19078″]

A proposito dell'autore

Simona Pahontu
Caporedattrice

Una laurea in lettere con la predilezione per l'organizzazione di eventi. Amante di tutto ciò che fa perdere tempo e contribuisce a trascurare la concretezza, aiutata in questo da astratti studi umanistici. Una passionaria. Di tacchi a spillo e vestiti. Di viaggi e letteratura. Di enogastronomia e scrittura. Di cucina e vino. Della carne che cuoce sulla brace e del rito magico delle tagliatelle fatte in casa. Delle mille storie che ti racconta un vino e dei ricordi che ci puoi nascondere dentro. Dei filari di viti immersi nella luce calda dell’imbrunire, con tutta la loro poesia. Della vita. Ha dei gusti semplici, si accontenta sempre del meglio. Lo diceva anche Oscar Wilde. Un'Amélie Poulain di provincia che sogna le grandi metropoli e coltiva un amore profondo per Milano. Si commuove di fronte al suono di un pianoforte, alle mille sfumature rosa dei tramonti, ai quadri impressionisti e ai vestiti di Giambattista Valli

Post correlati