Quest’anno il gran galà organizzato dal Comitato Veneto, dell’Associazione Italiana per la ricerca sul Cancro, ha onorato il fine mandato del presidente Vittorio Coin. Raccolti oltre 34mila euro e i fondi per una nuova Borsa di Studio di 27mila euro.

Una serata ricca di storie e tanti ricordi quella organizzata dall’Associazione AIRC Veneto. Come ogni anno si sono aperte le grandi sale dell’hotel Westin Europa & Regina ad accogliere i duecento ospiti. Come sempre l’imponente Chiesa della Salute, sulla riva opposta del Canal Grande, ha fatto da sfondo all’elegante aperitivo, ricco di amabili cocktail ed invitanti fingers food. Rigorosamente placè la cena, con pietanze venete, dove intorno ai tavoli i consueti amici, e affezionati sostenitori, si sono raccontati le solite storie. Ma a differenza delle tante serate organizzate da questo dinamico Comitato Veneto, questa ha segnato la fine di un grande mandato. Sicuramente una serata diversa segnata da emozioni e tanti applausi. Il presidente Vittorio Coin, in carica da 20 anni, ha ceduto con orgoglio all’amico veronese Antonio Maria Cartolari la sua carica presidenziale. Presente allo scambio di consegne anche il neo Presidente Nazionale, Avv. Pier Giuseppe Torrani. Il Presidente Vittorio Coin, è stato uno dei fondatori del Comitato Veneto. “Sento il dovere di passare il testimone a una persona che stimo – ha spiegato – che sono sicuro prenderà in mano questo importante progetto e lo sosterrà nel migliore dei modi”. Il ricco parterre ha accolto con simpatia il nuovo Presidente ma ha voluto ringraziare di cuore chi con tanta costanza e determinazione ha sostenuto un ruolo così importante e difficile, sempre spinto da grande impegno, carisma e lealtà. La serata si è conclusa tra le piacevoli melodie della cantante Helena Hellwig. Commozione e divertimento per un evento perfetto, curato dalla pr Paola Mazzucato, una serata indimenticabile che ha regalato momenti emozionati ai tanti partecipanti ed ha raccolto oltre 34mila euro e i fondi per una nuova Borsa di Studio di 27mila per un Ricercatore che operi nel Veneto. Le Serate di Gala pro AIRC alla catena Starwood si svolgono da oltre dieci anni grazie alla sensibilità del Dott. Robert Koren, VP Regional Director Southern Europa e l’aiuto di Antonello De Medici Direttore Area Venezia Starwood Hotels & Resorts.
Partner di questo gran galà veneziano: Maria Elena Aprea (Chantecler), Anna Licia Balzan, Famiglie Baruchello, Alberto Bastianello (Società Agricola La Fagiana), R. Fernando Caovilla, Antonella Conti (Confetteria Milano), Deutsche Bank Private Wealth Management, Diego Gianaroli e Alessandro Hausbrandt (Antica Tostatura Triestina), Enercy Grouo T.I. Spa, Luca e Veronica Marzotto, Daniela Pagnan, Giorgio Polegato (Astoria Vini), Franco Sabbadin, Giorgio Spanio, Franco e Sonia Tatò, Riccardo Tosato, Enrico Vaccari.